Trasporto gratuito per ordini con
prodotti Freelifenergy per almeno 40€

Blog

Calcio e Magnesio: perché spesso vengono assunti insieme?

Importanza di calcio e magnesio per l'apparato muscolo scheletrico di un atleta
Condividi:

Calcio e Magnesio sono fondamentali per la salute dell'apparato muscolo-scheletrico. In questo articolo vedremo perché vengono spesso assunti insieme

 

Quante volte abbiamo sentito parlare dei benefici che i sali minerali apportano al nostro organismo?
I primi che dovrebbero venirvi in mente sono quelli di cui vi parleremo in questo articolo.
Ebbene sì, calcio e magnesio!
 
Scopriamoli insieme. 
 

CALCIO: CARATTERISTICHE E PROPRIETÀ

Il calcio è un macro-minerale il cui corretto quantitativo viene normalmente assunto tramite un corretto regime alimentare. 
Le sue funzioni sono innumerevoli, in quanto svolge un ruolo fondamentale nella:
  • Composizione di ossa e denti, indispensabile per il loro sviluppo e benessere, nonché elasticità e densità.
  • Resistenza e sviluppo muscolare, prevenendo contratture e crampi.
  • Stimolazione del metabolismo cellulare, permettendo una corretta assimilazione delle sostanze nutritive che si tramuta in produzione di energia.
  • Stabilizzazione del battito cardiaco, regolarizzando la coagulazione e il PH del sangue.
  • Stabilità del sistema nervoso, rafforzando le capacità di apprendimento e memoria.
  • Salute del sistema digestivo.
Il calcio rappresenta inoltre un tranquillante naturale, in grado di combattere insonnia, nervosismo e depressione. È infatti un ottimo alleato delle emozioni: le stabilizza, mitiga l’angoscia e l’aggressività, aiutando a superare la paura con un’infusione di fiducia. 
 
Alla luce di queste incredibili potenzialità, vi interesserà sapere che in media un adulto ne necessita un apporto quotidiano di 900 mg
Le fonti più abbondanti in cui trovarlo sono di tipo animale, quindi formaggi, latte, molluschi ma anche alimenti vegetali, legumi, pesci e cereali. 
 
Da chi viene aiutato per essere meglio assimilato dal nostro corpo? Dal suo co-protagonista: il magnesio.
 

MAGNESIO: CARATTERISTICHE E PROPRIETÀ

Il magnesio è uno dei nutrienti maggiormente disponibili nel nostro organismo, i cui sali vengono sciolti facilmente in acqua. 
Il 99% di esso lo troviamo nelle ossa, nei tessuti molli e nei muscoli, ma anche in questo caso le sue numerose proprietà gli permettono di:
  • Partecipare a più di 500 reazioni enzimatiche, legandosi alle molecole utilizzate per tali reazioni
  • Trasportare attraverso le membrane cellulari il calcio e il potassio
  • Contribuire alla sintesi di proteine, lipidi e acidi nucleici
  • Controllare il rilascio dei neurotrasmettitori partecipandone alla trasmissione dei segnali
  • Regolare la contrazione e il rilassamento dei muscoli
  • Partecipare alla regolazione del battito cardiaco e del tono vascolare
  • Favorire la salute di ossa e denti
 
Il magnesio ha inoltre un’inaspettata azione antiallergica e antistaminica. Aiuta a combattere stanchezza e fatica, proteggendoci dagli effetti negativi dello stress; infatti, favorisce anch’esso una buona salute psicologica.
 
Un adulto ne possiede circa 24 grammi e il 10% di esso viene assunto durante la giornata tramite l’acqua introdotta. Altre fonti di questo minerale si trovano nella dieta giornaliera tra vegetali a foglia verde, cereali integrali, frutta fresca e secca, legumi, pesce e carne. 
Se calcio e magnesio concorrono quindi a migliorare la salute di muscoli, ossa e tessuti… non possono che rivelarsi alleati dell’attività fisica per eccellenza: lo sport!
 

CALCIO E MAGNESIO: SPORT E INTEGRAZIONE

Un apparato muscolo-scheletrico in buona salute è assolutamente fondamentale per svolgere qualsiasi attività sportiva, che sia amatoriale o agonistica. 
Per eseguirla in totale sicurezza, è quindi importante nutrire le proprie ossa a dovere e preparare i muscoli a qualsiasi tipo di trauma, riducendo così al minimo il rischio di infortuni per sfruttare al massimo le proprie capacità.
 
Come possiamo assicurarci tutto questo? Combinando l’introduzione di calcio e magnesio.
Il calcio, come abbiamo visto, ha la valida capacità di garantire il buon funzionamento dei nervi, influenzare i neurotrasmettitori come la serotonina ed evitare la contrazione muscolare mantenendo la pressione sanguigna nei giusti valori. 
Il magnesio, invece, permette una performance muscolare superiore perché in grado di ridurre il livello di acido lattico nel sangue che – se accumulato – accelera l’affaticamento e compromette le prestazioni dei nostri muscoli. 
 
Insieme, i due minerali lavorano in equilibrio per modulare la permeabilità cellulare, la conduzione nervosa e la contrazione muscolare, senza dimenticare la regolazione del battito cardiaco e la produzione di cellule del sangue. 
I sali minerali per chi fa sport sono una fonte essenziale per il benessere del nostro corpo e non bisogna mai dimenticare di reintegrare quelli persi. 
 
Dalla vostra, oltre a una corretta alimentazione, basta avere un buon integratore!
 

 

 

Dal nostro Blog


Runner usa integrazione con beta alanina
Beta Alanina e performance sportive: è davvero efficace?
Edema gambe cause cure
Edema gambe: cause e come curarlo
Giocatrice di tennis in game, supportata da integratori energetici
Integratori per tennisti: ecco come scegliere i migliori
Ragazza soffre di carenza da magnesio
Carenza di magnesio: qual è la causa?
Chatta con noi!