Trasporto gratuito per ordini con
prodotti Freelifenergy per almeno 40€

Blog

Maltodestrine: cosa sono ed a cosa servono nello sport

Maltodestrine nello sport
Condividi:

Scopriamo il ruolo delle maltodestrine nello sport, un carboidrato complesso di facile digestione, importante fonte di energia immediata.

 

I carboidrati rappresentano la fonte energetica principale utilizzata dall’organismo; forniscono l’energia necessaria per svolgere le varie attività quotidiane, comprese quelle sportive. 
In particolare i carboidrati risultano fondamentali nell’attività fisica e specialmente negli sport di lunga durata, come corsa o ciclismo. L’assunzione di alimenti contenenti carboidrati durante lo sforzo fisico intenso richiederebbe tempi di digestione troppo lunghi, sottraendo energia ai muscoli, quindi è necessario assumerli attraverso l’utilizzo di integratori alimentari. Tra i principali integratori energetici vi sono le MALTODESTRINE
 
 

Cosa sono le maltodestrine

Le maltodestrine sono un carboidrato complesso ottenuto tramite il processo di idrolisi degli amidi (solitamente viene utilizzato l’amido di mais). Infatti tramite processi industriali è possibile modificare i legami chimici che uniscono i polisaccaridi, cioè le lunghe catene di carboidrati, ottenendo carboidrati più o meno complessi. Le maltodestrine che si ottengono da questo processo sono solubili in acqua, hanno un sapore gradevole e risultano di facile digestione.
 

Cos’è il destrosio?

Destrosio o D-Glucosio sono due nomi per definire la stessa molecola, ed è lo zucchero semplice più diffuso in natura. È il risultato finale della digestione dei carboidrati, infatti è il costituente base delle scorte energetiche. Rappresenta il carburante delle nostre cellule, e se fornito nella sua forma libera durante l’attività sportiva, viene utilizzato immediatamente.
 
Destrosio equivalenza (D.E.): è un parametro che definisce il livello di idrolisi o di scissione degli zuccheri derivati dagli amidi. La scala di misurazione della DE permette al consumatore una stima della complessità delle varie maltodestrine. Ovviamente un livello di scissione elevato consente una più rapida assimilazione ed utilizzo, ma un’eccessiva assunzione di glucosio puro, può determinare crampi intestinali e dissenteria. Gli integratori vengono solitamente prodotti con maltodestrine che possiedono una DE che va da un minimo di 4 a un massimo di 20.
KARBO GEL viene prodotto con maltodestrine ad elevata destrosio equivalenza pari a DE 19, che consente il rapporto ottimale tra rapida assimilazione e totale tolleranza gastro-intestinale, attualmente il migliore reperibile sul mercato.
 
 

A cosa servono le maltodestrine nello sportivo

Durante una gara o un allenamento è importante mantenere un livello di energia stabile e per far ciò è necessario che la glicemia rimanga costante evitando l’ipoglicemia (leggi l'approfondimento), definita come condizione in cui l’energia derivante dai carboidrati è esaurita e si innesca il catabolismo muscolare. Per far ciò è fondamentale introdurre, con le giuste tempistiche, energia a rapido utilizzo. Ovviamente non è possibile mangiare alimenti ricchi di carboidrati, perché richiedono tempi lunghi di digestione, quindi un’alternativa molto utile è rappresentata dalle maltodestrine. Queste permettono di ottenere energia pressoché immediata, non impegnare i processi digestivi e inoltre essendo polisaccaridi complessi mantengono relativamente stabile la glicemia.
 
Meglio utilizzare maltodestrine o zucchero durante l’attività fisica?
Una domanda che spesso viene posta è:  “meglio utilizzare integratori energetici specifici per sportivi o una bustina di zucchero durante l’attività fisica?”
Vediamo insieme le differenze:
  • Zucchero semplice: fornisce energia a breve termine, è prontamente assimilabile e richiede tempi brevi di digestione. Tuttavia ha un elevato indice glicemico e di conseguenza stimola la produzione di elevate quantità di insulina.  Questo causa un rapido esaurimento del glucosio circolante determinando un veloce calo glicemico (ipoglicemia), con gli effetti descritti negli articoli precedenti.
  • Zuccheri complessi o polisaccaridi (maltodestrine): forniscono energia a medio lungo termine, sono di facile digestione e rilasciano glucosio in maniera più distribuita nel tempo, in quanto hanno un indice glicemico medio. Questo permette di avere un’energia stabile durante allenamenti di lunga durata e, se assunti con le giuste tempistiche, non incorrere in cali glicemici e quindi in cali energetici.
 

 

 

Dal nostro Blog


Vitamina D dal sole
Carenza di Vitamina D e sintomi neurologici
COME MIGLIORARE LE DIFESE IMMUNITARIE
Quando e cosa mangiare o bere in maratona?
ormoni ed attività fisica
Ormoni prodotti durante l'attività fisica: quali sono gli effetti?

Prova i nostri integratori di alta qualità con il 30% di sconto!

Iscriviti alla nostra Newsletter per ricevere subito un COUPON SCONTO del 30% + SPEDIZIONE GRATUITA.
Prova i nostri integratori privi di additivi chimici e dall’eccezionalità sul campo garantita!

Promozione valida solo per nuovi clienti e nuovi iscritti alla newsletter, lo sconto verrà applicato solo sui prodotti Freelifenergy per ordini con una spesa minima di 20€ in prodotti Freelifenergy.

Chatta con noi!